News


29/11/2017

Stimolazione ovarica nella IUI

La terapia di induzione dell’ovulazione parte dalla valutazione delle situazioni basali della paziente infertile. Si classificano perciò tre gruppi. 1) Trattamento delle[...]

14/11/2017

Quando e perché scegliere il percorso di fecondazione eterologa

Secondo le ultime stime del Ministero della Salute, in Italia, più di due coppie su dieci hanno problemi di infertilità, analogamente a quanto si registra nei Paesi[...]

27/10/2017

Riproduzione assistita – La scelta risente soprattutto dell’aspetto socio-culturale

In Europa, il ricorso alle tecniche di riproduzione medicalmente assistita è influenzato in larga misura da aspetti culturali e normativi. Il loro impatto supera di gran lunga quello[...]

15/10/2017

Ormone antimulleriano e fecondazione in vitro

L’ormone antimulleriano (AMH) è una glicoproteina dimerica circolante nel sangue costituita da due unità monomeriche di 72 kilodalton legate da ponti disolfuro;[...]

Calore e sport intensi sconsigliati durante i trattamenti di fecondazione

Buona idratazione, corretta protezione dal sole, uniti a dieta equilibrata e a una moderata attività sportiva. e arrivare al meglio della forma fisica e mentale alla ripresa o[...]

18/09/2017

Parametri di riferimento nella valutazione dello sperma

La fertilità maschile dipende dalla qualità degli spermatozoi e può essere valutata attraverso lo spermiogramma, esame che consiste in una valutazione[...]

05/09/2017

PMA: ottimizzazione dell'impianto nelle donne in età avanzata

Il trasferimento embrionario in utero è l’ultimo passaggio clinico-biologico di tutte le tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA) di 2° livello, FIVET/ICSI; deve[...]

28/07/2017

Più cicli di PMA e più bambini nati nel primo anno di applicazione della fecondazione eterologa

Il 30 giugno 2017 è stata trasmessa al Parlamento la Relazione annuale sullo stato di attuazione della Legge sulla Procreazione Medicalmente Assistita. I dati in essa contenuti[...]

12/07/2017

Cause di fallimenti ricorrenti dell’impianto

I ripetuti fallimenti di impianto (RIF) si riferiscono alla situazione in cui una coppia infertile non ottiene alcuna gravidanza clinica dopo il trasferimento di un numero >3 embrioni di[...]

29/06/2017

Fumo e infertilità maschile

Il fumo di sigaretta, diffuso oggi in modo trasversale, è riconosciuto come il principale fattore di rischio per l’insorgenza di diverse patologie, alcune delle quali invalidanti[...]